Faq

Domande frequenti

Ecco le risposte ad alcune domande più frequenti per chi si avvicina per la prima volta al mondo delle Pavimentazioni in Calcestruzzo Stampato

Come dev'essere preparato il sottofondo per poter realizzare un Pavimento in Calcestruzzo Stampato?

  • La preparazione ideale sarebbe una massicciata ben compattata, ma è possibile la realizzazione di una Pavimentazione in Calcestruzzo Stampato su qualsiasi altro tipo di sottofondo. L'unica condizione necessaria è che il sottofondo in questione sia stato precedentemente ben compattato.

Quanto dev'essere lo spessore del Calcestruzzo di un Pavimento Stampato?

  • Lo spessore del Calcestruzzo di un Pavimento Stampato può variare da caso a caso. Di solito, ad esempio nella realizzazione di un Pavimento Stampato in un cortile di una villetta privata, può essere sufficiente uno spessore di Calcestruzzo che va dai 10cm ai 15cm con opportuna rete metallica e fibre. Tuttavia in altri casi, ad esempio in aree industriali, può essere necessario uno spessore di Calcestruzzo superiore ai 15cm. Allo stesso modo, dove ci sono problemi di spessore, si possono usare delle tecniche per ridurlo al di sotto dei 10cm.

Ho già un sottofondo in massetto con cemento, è possibile realizzare ugualmente un Pavimento Stampato?

  • Sì, nel caso in cui non sia possibile o non si desideri rimuovere il massetto già esistente, è possibile realizzare il Pavimento Stampato sul massetto esistente aggiungendo un'altro opportuno spessore di Calcestruzzo.

Ho problemi di spessore, cosa posso fare?

  • In molti casi è possibile risolvere questo inconveniente ricorrendo a particolari tecniche che permettono di ridurre lo spessore del Pavimento Stampato fino a 3cm o anche meno. Tuttavia, per verificare se ciò è possibile nel caso specifico, occorre un sopralluogo.

È possibile realizzare un Pavimento Stampato su una terrazza?

  • Sì, il Pavimento in Calcestruzzo Stampato è una soluzione ottimale per i terrazzi in quanto risolve il problema delle numerosissime fughe tipiche della messa in opera della tradizionale mattonella che, col passar del tempo, creano inutili infiltrazioni d'acqua. Infatti il Pavimento Stampato riduce le fughe solo ai necessari giunti tecnici e, il trattamento in superfice di specifiche resine idrorepellenti, lo rendono particolarmente resistente al gelo. Tuttavia, prima di realizzare una Pavimentazione Stampata, è comunque consigliabile eseguire sul fondo del terrazzo un'opportuna impermeabilizzazione.

Il Pavimento Stampato è carrabile?

  • Sì, grazie alla rete metallica ed alle fibre inserite nel Calcestruzzo, il Pavimento Stampato si compone di una struttura che lo rende estremamente resistente a qualsiasi tipo di traffico gommato, più di qualsiasi altro tipo di pavimentazione tradizionale.